FRANCO BERNINI

beraep-dot aep-dot aep-dot  Franco Bernini è nato a Viterbo nel 1954 e vive a Roma.
È regista, sceneggiatore e scrittore.
Ha scritto i soggetti e le sceneggiature di numerosi film, tra i quali Notte italiana, Un’altra vita e La lingua del santo (regia di Carlo Mazzacurati), Il portaborse e Domani accadrà (regia di Daniele Luchetti), A casa nostra (regia di Francesca Comencini), Chiedi la luna (regia di Giuseppe Piccioni), Sud (regia di Gabriele Salvatores).
Nel 1997 ha esordito nella regia con il film Le mani forti, da lui scritto, che ha vinto una Grolla d’oro alla sceneggiatura, ha avuto la nomination come migliore opera prima ai David di Donatello, ai Globi d’oro e ai Nastri d’argento, è stato presentato al Festival di Cannes, nella sezione della Semaine de la critique.
Ha scritto e diretto 5 film per la tv, tra i quali Sotto la luna e L’ultima frontiera.
Per la televisione ha sceneggiato anche varie fiction tra le quali Adriano Olivetti, La forza di un sogno e Luisa Spagnoli.
Ha pubblicato racconti e, nel 2005, un romanzo, La prima volta (Einaudi), premio Rhegium Julii opera prima.
Dal 2010 è docente responsabile dei corsi di sceneggiatura del Centro Sperimentale di Cinematografia.

Nel 2017 ha pubblicato con Chiarelettere il romanzo A ciascuno i suoi santi.

aep-dot aep-dot aep-dot  Franco Bernini was born in Viterbo in 1954 and lives in Rome.

He is a director, screenwriter and writer.

He has written story ideas and screenplays for several films, including Notte italianaUn’altra vita and La vita del santo, directed by Carlo Mazzacurati; Il Portaborse and Domani accadrà, directed by Daniele Lucchetti; A casa nostra, directed by Francesca Comencini; Chiedi la luna, directed by Giuseppe Piccioni, and Sud, directed by Gabriele Salvatores.

In 1997 he made his debut as a director with the movie Le mani forti, which won a Golden Grolla for the screenplay, was nominated for best first film at the David di Donatello Awards, the Golden Globes and the Silver Ribbon, and was presented at the Cannes Film Festival in the section “International Critics’ Week”. He has written and directed five TV movies, including Sotto la luna and L’ultima frontiera. He has also scripted several television series, including Adriano Olivetti: la forza di un sogno and Luisa Spagnoli. He has published several short stories and, in 2005, a novel, La prima volta (Einaudi), which won the Rhegium Julii Prize for a first novel. Since 2010 he has been a lecturer in screenwriting at the Centro Sperimentale di Cinematografia in Rome.

In 2017 he has published with Chiarelettere the novel A ciscuno i suoi santi.

giusi