Luca Beatrice | ZERO

Zero - Luca BeatriceTitle: Zero
Published by: Baldini & Castoldi
Release Date: 7-12-2017
Contributors: prefazione di Marco Travaglio (II° edizione)
Genre: ,
Pages: 256
ISBN: 9788893880541

 

Che cosa può spingere un critico d’arte contemporanea a scrivere la biografia del «suo» mito che lo ha accompagnato dall’adolescenza all’età matura? Prima di tutto la Zerofollia, credo assoluto al di là delle mode e del tempo. Così Luca Beatrice ripercorre la storia del grande Renato dagli esordi, il primo singolo è del 1967, a oggi, leggendo con passione e rigore filologico la sua carriera e i suoi successi. La vicenda del funambolico cantante romano si intreccia così con quella della canzone italiana, ma anche della cultura in generale, in un’analisi che coinvolge l’arte e il teatro, la performance e la televisione. Ancora oggi Renato Zero canta e balla negli stadi, nei teatri e nei palasport davanti a nonne e mamme, quarantenni e ragazzini, rocchettari e teledipendenti. Perché? Forse è inspiegabile, eppure disco dopo disco «Ne ho sentite tante di canzoni, eppure, fatico a trovare un altro musicista capace, più di Zero, di interpretare i sentimenti autentici, generazione dopo generazione, e di diventare così la colonna sonora dei migliori anni della nostra vita. Che guarda caso, non riguardano solo il passato, ma ciò che stiamo vivendo, ciò che vivremo magari domani».

 

aep-dot aep-dot aep-dot   Luca Beatrice è nato a Torino nel 1961. Critico dʼarte, docente all’Accademia Albertina e allo IAAD di Torino, nel 2009 ha curato il Padiglione Italia alla Biennale di Venezia. Ha pubblicato volumi e saggi sulla giovane arte italiana, tra cui Nuova Scena (G. Mondadori, 1995), Nuova Arte Italiana (Castelvecchi, 1998), la monografia dedicata a Renato Zero, dal titolo Zero (Baldini Castoldi Dalai, 2007). Eʼ autore del libro Da che arte stai? Una storia revisionista dellʼarte italiana (Rizzoli 2010) e del volume incentrato sul rapporto tra musica e arte Visioni di suoni (Arcana 2010), mentre nel 2011 ha curato con Marco Bazzini Live! (Rizzoli 2011) e realizzato Gli uomini della Signora (Dalai 2011), un omaggio alla “sua” Juventus. Nel 2012 ha pubblicato per Rizzoli Pop. L’invenzione dell’artista come star e nel 2013 Sex. Erotismi nell’arte da Courbet a YouPorn (ed. Rizzoli). A novembre 2014 Barney Edizioni presenta Write on the Wild Side, una raccolta di suoi articoli scritti dal 2007 al 2014. Il 12 marzo 2015 è uscito Nati sotto il Biscione, L’arte ai tempi di Silvio Berlusconi (ed. Rizzoli). Nel maggio del 2016 ha pubblicato Per i ladri e le puttane sono Gesù bambino. Vita e opere di Lucio Dalla (Baldini&Castoldi) e a settembre il volume ROBOT. Il grande atlante visivo sul robot, dall’antica Grecia alle intelligenze artificiali (24Ore Cultura).
Collabora con i quotidiani Il Giornale e Tuttosport, con le riviste Film TV, Riders e Gioia. E’ Presidente del Circolo dei Lettori di Torino.

giusi